Categorie
interviste

Francesco D’Alonzo: Area Vacanze

La pandemia ha riscritto completamente dalle sue fondamenta ogni codice espressivo, e i fotografi hanno avuto la necessità di ritrovare un linguaggio efficace per rappresentare la realtà. Potrebbe sembrare banale, quasi ovvio, affermare la necessità di cambiamento, ma non lo è affatto. Trovare o ritrovare un alfabeto comunicativo è una delle sfide più ardue che […]

Categorie
portfolio

Vittoria Fragapane: Omote Ura

“Per essere noi stessi, dobbiamo avere noi stessi – possedere, se necessario ri-possedere, la storia del nostro vissuto. Dobbiamo «ripetere» noi stessi, nel senso etimologico del termine, rievocare il dramma interiore, il racconto di noi stessi. L’uomo ha bisogno di questo racconto, di un racconto interiore continuo, per conservare la sua identità, il suo sé.” […]

Categorie
portfolio

Simona Nobili: Towards the horizon

Carlo Rovelli, in uno dei suoi illuminanti discorsi destinati a un pubblico che di fisica quantistica capisce davvero poco, avanza un’ipotesi tanto ammirabile quanto frustrante: il tempo non esiste. Il discorso ruota intorno all’idea che il tempo, benchè misurabile, dimori esclusivamente nella nostra testa: la sua esistenza è figlia della nostra capacità d’immaginazione, della nostra […]

Categorie
opinioni

Gabriele Gentile: De Sidera

Basta guardarsi intorno per rendersi conto di cosa significhi presente. Apprezzare il passato, al contrario, è una questione che risulta più complessa. Se è vero che possiamo immaginarlo, se è vero che la fotografia ci aiuta a ricostruirlo, è altrettanto sicuro che non c’è un vero e proprio metodo per cui i nostri occhi possono […]

Categorie
portfolio

Diego Costantini : una realtà neoromantica

Istanti inspiegabilmente preziosi, nati per caso, dall’osservazione di una realtà immersa in un “un particolare silenzio metafisico” di cui l’autore si nutre per esprimere le sue preoccupazioni e inquietudini. E’ questa la missione di P.R.C., acronimo di Prototipo Romantico Contemporaneo, il titolo che Diego Costantini associa all’indagine fotografica che ha condiviso con Origine Magazine. Le […]

Categorie
portfolio

Giusi Bonomo: Erbario

Che cosa si prova ad avere gli occhi di un bruco?

Categorie
Senza categoria

La “Suburbia” americana attraverso le fotografie di Cristina Rizzi Guelfi

Cristina Rizzi Guelfi è una fotografa autodidatta di origine svizzera. Avvicinatasi alla fotografia per caso, ha trovato un mezzo ideale per dar vita alle storie che voleva raccontare. I suoi lavori sono stati esposti a Roma, Milano, Torino, Parigi. I progetti di Cristina affrontano temi sociali o filosofici, ma anche dettagli e piccoli angoli di […]

Categorie
Senza categoria

Giorgia Pastorelli: Io Sono

Universalità e particolarità: parole dal significato opposto, appartenenti a due mondi diversi. Eppure, il macroscopico e il microscopico convivono grazie un rapporto di tipo simbiotico, senza il quale non saremmo in grado di descrivere né l’uno né l’altro. Giungere a una definizione di qualcosa di grande, proprio come potrebbe essere l’universo, risulterebbe impossibile senza prendere […]

Categorie
Senza categoria

Camilla Coppola: alle radici della maestria

“La velocità è la forma di estasi che la rivoluzione tecnologica ha regalato all’uomo. A differenza del motociclista, l’uomo che corre a piedi è sempre presente al proprio corpo, costretto com’è a pensare continuamente alle vesciche, all’affanno; quando corre avverte il proprio peso e la propria età, ed è più che mai consapevole di sé […]

Categorie
interviste

Luca Brunetti: Of Void and Lost Things

La serie fotografica Of Void and Lost Things di Luca Brunetti si destreggia tra i meandri di un dolore universale: il dolore della perdita. Focalizzandosi sulla scomparsa di suo padre, le immagini di Luca tentano di raffigurare un sentimento tanto lancinante quanto inevitabilmente legato alla vita. L’intervista discute di queste tematiche, toccando sull’utilizzo della fotografia […]